Questi mulini a vento isolati si affacciano su Penacova e sul fiume Mondego ed è un punto di riferimento che vale la pena di visitare semplicemente per la sua splendida vista dell'alba e del tramonto.
Per un po' di contesto storico, questi mulini a vento sono stati utilizzati per fare la farina e se si decide di rimanere oltre il tramonto, la vista del cielo notturno è superba e rende una notte romantica di sguardo stellato.

Questo gioiello nascosto è perfetto per scattare fotografie e godersi il panorama. Porta anche a un sentiero vicino, quindi è ottimo per camminare o fare escursioni, poiché il paesaggio è meraviglioso sia per le coppie che per gli avventurieri.

Abbiamo incluso alcune belle foto che sono state scattate da un paio di nostri lettori che hanno visitato la zona e sono riusciti a scattare alcune meravigliose riprese di droni e a scattare una foto di startrails che è una foto continua di 30 secondi di esposizione sommati insieme e il risultato mostra come le stelle sembrano muoversi intorno alla stella del polo durante la notte.
I mulini a vento fanno parte della cultura del comune di Penacova. Molti anni fa rappresentavano un'importante fonte di ricchezza e di sostentamento per la popolazione. Nei pressi del sito si trovano anche un piccolo campo da calcio, tavoli da picnic, un rubinetto, griglie, un bar aperto solo nei fine settimana e un parco giochi per bambini.

Affacciato sul bellissimo villaggio di Penacova, il gruppo dei mulini a vento di Gavinhos è sicuramente un luogo speciale. È un posto fantastico da visitare per la sua natura "è una terra di fiumi, torrenti, punti panoramici e mulini". Anche se è isolato e parzialmente abbandonato il suo panorama è fantastico in compagnia dei mulini a vento e un'immagine del cuore Immacolato di Maria, che sembra benedire il lavoro dei mulini.

Tre dei mulini sono ancora in funzione, ma solo uno funziona ancora oggi, ad opera di uno degli unici mugnai del paese. Questi mulini a vento macinano mais, grano e segale, per molti anni hanno fornito la regione e distribuito il pane a molte altre regioni e, sebbene abbandonati, sono stati patrimonio dell'umanità per le generazioni future. È una regione spesso visitata da turisti nazionali e stranieri che, affascinati dalla sua affascinante bellezza, vengono qui per fotografare e filmare il paesaggio.