L'Ayurveda è un antico sistema sanitario ispirato all'idea che la salute e il benessere dipendono dall'equilibrio tra corpo, mente e spirito. Uno squilibrio del tutto sconosciuto può causare disagi, sia fisici che emotivi.

Secondo l'Ayurveda, che significa "Scienza della vita", si rivolge a tutti gli aspetti della nostra vita, dalla dieta, al modo in cui ci guardiamo allo specchio e al rispetto e all'attenzione che diamo ai segnali che il nostro corpo invia.

Pertanto, l'Ayurveda suggerisce una vita personale, sociale e spirituale più equilibrata come essere umano. Tuttavia, il mondo esterno non è sempre facile e per quanto cerchiamo di mangiare sano e soddisfare tutti i bisogni del nostro corpo - siamo onesti - non è sempre facile!

È qui che entra in gioco l'Ayurveda. Silvia Duarte e David Coelho, manager di Villa Prana, hanno spiegato i tre principali squilibri che le persone tendono ad avere e che questi squilibri determineranno il tipo di dieta da seguire.

Squilibrio Dosha

Secondo i gestori, ci sono tre dosha nell'Ayurveda: vata, pitta e kapha. Quindi, molte persone hanno uno squilibrio che li porta ad avere più di un elemento che circola nel corpo, causando uno squilibrio.

Nella consultazione ayurvedica a Villa Prana, attraverso diversi test come il test del polso, della lingua e degli occhi, il terapeuta identifica se hai uno squilibrio e dove - potrebbe essere in vata, pitta o kapha.

Secondo Silvia e David: "Tutti abbiamo i tre dosha nel nostro corpo, in proporzioni diverse: Vata è dominato da aria ed etere, Pitta da fuoco e acqua, e Kapha da terra e acqua. Normalmente, quando non ci sentiamo bene, è probabile che siamo di fronte a uno squilibrio naturale causato dal nostro stile di vita, che può portare, prima o poi, a malattie mediche".

Secondo i dirigenti: "Per esempio, se una persona ha uno squilibrio in Vata (che ha l'aria come elemento principale) significa che potrebbe trovarsi di fronte all'instabilità. Quindi, se sono instabile come il vento, di cosa ho bisogno? Ho bisogno di mettere i piedi per terra? Se lo squilibrio è in Kapha, che è pesante, di cosa ho bisogno? Avrà bisogno di dinamismo. Insomma, andiamo sempre contro ciò che è dominante, se ho molta aria, ho bisogno di terra, se ho uno squilibrio di terra, ho bisogno di leggerezza e dinamismo, quindi prescriverò dei trattamenti e una dieta in base a questi bisogni specifici".

Silvia e David hanno spiegato che dopo aver scoperto lo squilibrio, questo può essere trattato con "integrazione, nutrizione e trattamenti ayurvedici (come shirodhara, abhyanga, massaggio ayurvedico, tra gli altri) prescritti in base al caso specifico", ha detto Silvia.

Massaggio ayurvedico

Dopo un'interessante chiacchierata con Silvia e David, ho deciso di provare un massaggio ayurvedico. Questo trattamento ayurvedico "aiuta a disintossicare il corpo, aprendo lo spazio per l'equilibrio emotivo, perché lavora a livello emotivo, rimuovendo le tossine dal corpo", hanno detto.

Quando mi sono sdraiata sul lettino da massaggio, la terapista, Eunice Reis, ha iniziato a mettermi un asciugamano caldo sui piedi e presto ho iniziato a rilassarmi. Dopo di che, è stata un'ora di puro relax - un massaggio ayurvedico ci permette di rilassarci profondamente nel nostro essere. Durante una sessione, tutto il corpo è stato lavorato, dalla testa ai piedi, guidato dalle mani della terapeuta, che fin dall'inizio mi ha fatto sentire a mio agio.

Il giorno dopo mi sono sentita più felice e in pace, ispirata ad iniziare una nuova giornata. Inoltre, ho sentito che la mia postura era molto meglio da quando ho fatto il massaggio. Riesco a stare seduta dritta senza molto sforzo, senza incrociare le gambe, in modo naturale.

Tutto sommato, l'Ayurveda è uno stile di vita, quindi anche se ottenere un massaggio è un passo avanti, è importante combinarlo con uno stile di vita sano, una dieta equilibrata secondo il proprio dosha principale, ma anche fare attività fisica come lo yoga, la meditazione, la respirazione e trattamenti a base di erbe che permettono al corpo di calmarsi e disintossicarsi.

Nell'aprile 2022, Villa Prana organizzerà un viaggio di gruppo in Nepal. Durante questi 15 giorni, i viaggiatori avranno la possibilità di vivere l'aspetto culturale avendo un contatto approfondito con l'Ayurveda.

Per ulteriori informazioni o per prenotare un bel massaggio, date un'occhiata al sito: https://www.villaprana.pt/