Avevo risposto prima per dire che non potevo rilasciare il mio pacco e avevo provato a telefonare, nessuna risposta, le mie e-mail erano state bloccate e non potevo accedere con successo al loro sito web per recuperare il mio ordine.

Da allora ho inviato una lettera raccomandata a CTT a Lisbona con le copie di tutte le informazioni pertinenti richieste. Ho usato il numero di tracking a sembrava che fosse stato restituito al mio ufficio postale locale di Alcantarilha. Ho poi parlato con un call center a Lisbona per verificare questo e mi ha informato che quando la mia lettera è arrivata a Ctt, è stata rifiutata e rimandata ad Alcantarilha. Ha poi rintracciato il mio pacco originale e mi ha informato che aveva lasciato il Portogallo e sarebbe stato rispedito al mittente nel Regno Unito. Non ho nemmeno avuto la possibilità di pagare le tasse.

Vorrei che consideraste di fare un grande articolo sul processo di CTT, poiché ritengo che sia un sistema spaventoso e ha bisogno di cambiamenti radicali. Come ex pat che vive qui in Algarve da 3 anni, è vergognoso che non possiamo ricevere piccoli regali di compleanno/natale dai nostri cari a casa!

Susan Price,

Per e-mail