Secondo l'Ufficio di strategia, pianificazione e valutazione culturale (GEPAC), le candidature sono state presentate da Aveiro, Braga, Coimbra, Évora, Faro, Funchal, Guarda, Leiria, Oeiras, Ponta Delgada, Viana do Castelo e Vila Real.

GEPAC ha dichiarato che ci sarà una "preselezione delle città candidate" con la giuria tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo 2022, con la selezione finale prevista tra la fine del prossimo anno e l'inizio del 2023.

In passato, il Portogallo ha ricevuto il titolo tre volte: Lisbona, nel 1994, Porto nel 2001, e Guimarães nel 2012.

Secondo una decisione del Parlamento europeo e del Consiglio, pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea nel 2014, l'attribuzione del titolo deve basarsi su un programma culturale con una forte dimensione europea. Questo programma culturale deve far parte di una strategia a lungo termine con un impatto sostenibile sullo sviluppo economico, culturale e sociale locale.

Lo stesso documento ha definito che i criteri di selezione devono essere molto espliciti, "al fine di guidare meglio le città candidate per quanto riguarda gli obiettivi e i requisiti che devono soddisfare per vincere il titolo".

I criteri di valutazione delle candidature comprendono sei categorie: "contributo alla strategia a lungo termine", "dimensione europea", "contenuto culturale e artistico", "capacità di esecuzione", "proiezione" e "gestione".

Ogni Stato membro è responsabile dell'organizzazione del concorso tra le sue città, secondo il calendario, e le città interessate hanno un termine per la presentazione delle candidature di almeno 10 mesi dopo la pubblicazione dell'invito a presentare proposte.

Spetta poi agli Stati membri notificare alla Commissione le loro candidature.

La Capitale Europea della Cultura è un'iniziativa comunitaria, iniziata nel 1985, che mira a promuovere ogni anno il dinamismo culturale e la qualità della vita di diverse città in Europa.

Nel 2027, il titolo di Capitale Europea della Cultura sarà condiviso tra una città portoghese e una lettone.