Alzheimer Portogallo è stato fondato 32 anni fa ed è un'istituzione privata di solidarietà sociale a livello nazionale per promuovere la qualità della vita delle persone con il morbo di Alzheimer e altre forme di demenza, così come i loro familiari e assistenti.

Sfortunatamente, la demenza non ha cura, quindi è importante per le persone colpite ottenere una diagnosi perché i farmaci aiutano a rallentare la malattia.

Centri di sostegno

La sezione Algarve di Alzheimer Portogallo ha due centri di sostegno, uno a Portimão e uno a Lagoa, dove offrono sostegno, informazioni e consigli alle persone affette da demenza e alle loro famiglie e assistenti. Offrono tutte queste risorse gratuitamente, Liliana Ferreira mi ha detto che offrono alle persone informazioni sulla "sintomatologia, formazione su come prendersi cura delle persone con demenza, risorse, informazioni sul sostegno finanziario, come ottenere una diagnosi, nonché contatti di psichiatri e neurologi", e ha aggiunto che "le persone spesso chiedono anche un sostegno in termini di risposte sociali, come strutture come case di cura, centri diurni e assistenza domiciliare".

Oltre a questo, Margarida Ferreira fa consultazioni individuali per il supporto psicologico e sessioni di stimolazione cognitiva che sono offerte a tariffe sociali con il prezzo che è determinato dal vostro reddito. "Le sessioni di stimolazione cognitiva sono per le persone con demenza, in modo che la malattia non si deteriori così velocemente come fa normalmente con esercizi per aiutare a rivivere il cervello".

Liliana ha anche aggiunto che una grande parte di ciò che fanno è "offrire supporto ai membri della famiglia del paziente con demenza e ai badanti e dare loro strategie di coping perché quando si ha un membro della famiglia con demenza, può essere molto difficile per la persona che ha il compito di aiutare quella persona, quindi a volte hanno bisogno di supporto psicologico che è ciò in cui Margarida è specializzata".

Segni da tenere d'occhio

Alcuni dei segni a cui prestare attenzione sono: "scarsa o diminuita capacità di giudizio, cambiamenti d'umore e di personalità, difficoltà nella percezione delle immagini visive e delle relazioni spaziali, disorientamento nel tempo e nel luogo, ritiro dal lavoro o dalla vita sociale, problemi di lingua/di vocabolario, collocare male le cose o metterle in posti inappropriati, perdita di memoria, difficoltà a pianificare o risolvere i problemi, disorientamento nel tempo e nel luogo, difficoltà nella percezione delle immagini visive e delle relazioni spaziali, cambiamenti di umore e di personalità."Se notate uno di questi segni, contattate la filiale Alzheimer Portogallo di Algarve o anche se sospettate che un membro della famiglia stia attraversando questo problema, potete fare tutte le domande e vi guideranno in tutto ciò di cui avete bisogno.

Restituire alla comunità attraverso Musical(mente)

Liliana mi ha detto che grazie al "generoso sostegno della comunità degli espatriati sono stati in grado di far crescere il loro sostegno locale, richiedere sovvenzioni finanziarie e hanno vinto il premio dei volontari di Portimão per il 2020 e il Bairro Feliz di Pingo Doce che ha permesso loro di creare il nuovo programma di Musical(mente) che è un gruppo di stimolazione musicale in cui hanno due gruppi; uno per chi parla portoghese e uno per chi parla inglese.

La sessione di musica inglese è la prima del suo genere per Alzheimer Portogallo. La sessione di lingua inglese avrà luogo ogni due settimane a partire dal 7 febbraio alle 11:00 fino alle 12:30 presso il Centro Paroquial do Amparo a Portimão.

Il gruppo è guidato da un musicista professionista, che ha un libro di canzoni di base e avrà canzoni popolari del passato, stimolando il cervello attraverso la musica; "le persone con demenza possono prendere parte attiva nel gruppo, sia cantando o suonando strumenti leggeri, che può beneficiare a livello cognitivo, comportamentale, sociale ed emotivo; partecipare al gruppo con un assistente o un membro della famiglia, fortifica anche il legame tra loro e offre tempo di qualità per entrambi".

Liliana ha spiegato che "le sessioni di musica aiuteranno a stimolare e riattivare il cervello soprattutto attraverso la reminiscenza, perché quando le persone cantano una canzone, ricorderanno i momenti in cui stavano cantando e forse anche cosa stavano facendo quel giorno, quindi l'obiettivo principale è quello di portare i ricordi vivi e sbloccare il passato in modo positivo.

"Può anche aiutare le persone con demenza a ricominciare a parlare, dato che una delle funzioni che le persone perdono è la capacità di elaborare il discorso", aggiungendo: "Lo so per esperienza personale, mia nonna non ha parlato per un anno e un giorno mia madre ha messo su il Fado e lo ha cantato dall'inizio alla fine, il che è incredibile. Gli studi dimostrano anche che le interazioni sociali aiutano a prevenire la demenza, quindi è importante per le persone interagire socialmente ed è per questo che siamo così felici di gestire questi gruppi".

Il gruppo è costruito anche per i membri della famiglia e i badanti in quanto offre loro un tempo per rilassarsi ed è un periodo di tempo positivo che a sua volta migliorerà la giornata del badante così come la persona con demenza. Margarida mi ha detto che hanno avuto la loro prima sessione portoghese di Musical(mente) e "il feedback dei badanti e dei pazienti il giorno e i giorni seguenti è stato incredibile, con i badanti che hanno detto di sentirsi molto più leggeri e hanno portato un senso di normalità alla loro giornata".

Progetti futuri

Liliana ha spiegato che "abbiamo pianificato un gruppo di sostegno per i badanti sia in portoghese che in inglese e anche questa sarà una sessione di gruppo guidata da uno psicologo, perché è necessario un professionista della demenza per condurre le sessioni. Sarà un'opportunità per condividere esperienze e ottenere consigli da altri nel gruppo o dal professionista".

Come sostenere Alzheimer's Portugal

Per sostenere la loro causa e aiutare nella lotta per porre fine all'Alzheimer, Liliana mi ha detto che "si può diventare membri, raccogliere fondi e le donazioni sono sempre benvenute; è importante che la gente sappia che gestiamo le filiali più o meno su base annuale. Le donazioni ci aiutano a pianificare ulteriormente e a fare più progetti e rendono possibile continuare ad aiutare la comunità". È importante notare che tutte le donazioni al ramo dell'Algarve e le quote associative dei residenti in Algarve sono destinate a iniziative locali per le persone affette da demenza che vivono in Algarve. Potete fare una donazione all'IBAN PT50 0035 2166 00021503230 97.

Accolgono anche volontari per progetti specifici, ma non hanno bisogno di volontari ogni giorno. Attualmente stanno cercando di raccogliere abbastanza volontari per Musical(mente). Se sei un residente locale e vuoi fare il volontario, per favore contattali direttamente.

Per maggiori informazioni, vedi www.alzheimerportugal.org e se sei un residente dell'Algarve che soffre di demenza o un badante, che ha bisogno di sostegno, contatta il cordiale team del centro di supporto più vicino chiamando il numero +351 965 276 690 o inviando un'e-mail a geral.algarve@alzheimerportugal.org.