L'apertura del nuovo Retail Park è prevista per giugno 2022, come annunciato da Retail Mind Global Retail Services, che sta promuovendo il progetto. Il Sudoeste Retail Park è il risultato di un investimento di 25 milioni di euro e creerà quasi 400 posti di lavoro.

Su una superficie di 14.500 metri quadrati, il Sudoeste Retail Park ospiterà 19 negozi, che venderanno una vasta gamma di prodotti, dall'arredamento alla tecnologia. Come esempio di alcuni dei punti salienti, ci sarà un Supermercato Continente, una farmacia 24 ore, una stazione di servizio, Burger King, Sport Zone, Seaside, Rádio Popular, Homa, Espaço Casa, Coffee Shop, tra gli altri.

Logica dietro l'ubicazione

Il nuovo spazio commerciale non passa inosservato. Chi passa spesso sulla N125 in Algarve ha già visto i lavori di costruzione vicino alla rotonda di Alcantarilha sulla EN125.

Quando gli è stato chiesto come scelgono le località in cui costruire nuovi parchi commerciali, André Leal, Head of Strategic & New Business di Retail Mind, ha detto che "lo scopo di un parco commerciale non è quello di essere in centro. È essere alla periferia delle città - idealmente in una zona di maggiore visibilità, come su una strada nazionale o accanto a un'autostrada. Nel Sudoeste Retail Park abbiamo entrambe le cose, la A22 a circa 100 metri e la N125. Inoltre, stiamo costruendo una nuova strada di accesso ad Armação de Pêra".

Nuovo Tendenze del commercio al dettaglio

La pandemia è stata sicuramente negativa per la maggior parte delle industrie, ma non per tutte. Infatti, nonostante la pandemia, ci sono stati mercati che sono cresciuti, come i supermercati, così come la decorazione, i mobili e gli elettrodomestici.

In termini di prezzi, André Leal ha detto a The Portugal News che in generale i consumatori stanno cercando prodotti più accessibili. Tuttavia, a questo proposito, il mercato dell'Algarve ha tratti specifici: "Nel Sudoeste Retail Park avremo un sacco di decorazione e mobili, tra cui un marchio chiamato Antarte, che vende prodotti di fascia alta. Il mercato dell'Algarve permette questo tipo di negozio di mobili, cosa che altre regioni del Portogallo non permettono".

Parchi di vendita al dettaglio sempre più popolari

Negli ultimi anni, il mercato è stato testimone di grandi cambiamenti. André Leal, che ha lavorato per Retail Mind come direttore di un centro commerciale per diversi anni ed è sempre stato legato al settore della vendita al dettaglio, prevede che i parchi commerciali rappresentano il futuro.

"A causa della pandemia, la gente ha paura di andare nei centri commerciali. Nei Retail Parks le persone si sentono a loro agio e al sicuro perché la maggior parte dello spazio è all'aperto. Inoltre, abbiamo negozi con soffitti alti 5,6 metri, con ampi corridoi". Inoltre, "i marchi stanno diventando molto aperti a questo tipo di concetto", ha aggiunto.

Quattordici parchi commerciali da aprire

Nonostante il Portogallo sia uno dei paesi europei con il maggior numero di centri commerciali per abitante, Retail Mind garantisce che il mercato ha ancora la capacità di assorbire più parchi commerciali. Con 14 progetti di questo tipo in cantiere, Retail Mind ne è la prova vivente.

Da nord a sud, comprese le isole, Retail Mind ha progetti per Póvoa de Varzim, Felgueiras, Azzorre e Cantanhede. Infatti, per quanto riguarda Cantanhede Retail Park, André Leal, che non vuole andare oltre nei dettagli, ha confermato che i lavori di costruzione stanno per iniziare durante il mese di marzo.