Non ci possono essere molte compagnie aeree che causano tanta pubblicità come Ryanair. Probabilmente è vero che hanno pochi fan, ma molti passeggeri.

Ryanair Holdings plc, è il più grande gruppo aereo europeo, vola verso più di 200 destinazioni in 40 paesi con una flotta di oltre 470 aerei. Sostengono di avere altri 210 aerei ordinati da Boeing.

Non credo di aver mai sentito qualcuno scegliere di volare Ryanair, ma sembrano avere i voli giusti al momento giusto e al prezzo giusto. Hanno anche un invidiabile record di sicurezza, così come la loro capacità di attenersi strettamente al tempo, anche se i loro atterraggi sono accompagnati da fanfare di tromba pre-registrate e la dichiarazione che un altro volo è arrivato in tempo, o addirittura in anticipo.

Michael O'Leary non ha fondato Ryanair

Il "colorato" Michael O'Leary non ha iniziato Ryanair, si è unito a loro in età avanzata. Ryanair è stata fondata nel 1985. In realtà non aveva un background nell'industria aerea, era un contabile. Aveva anche creato delle edicole redditizie nelle zone di Terenure e Walkinstown a Dublino. Non aveva alcun background nelle PR, ma certamente sa come usare i media a suo vantaggio.

La compagnia aerea ha preso il nome dalla famiglia che l'ha fondata, la famiglia Ryan. Con un aereo a elica da 15 posti operavano un volo giornaliero da Waterford, una città che oggi ha solo 53.500 abitanti, a Londra Gatwick. All'epoca, British Airways e Aer Lingus facevano pagare un minimo di 209 sterline. Nel frattempo, la fiera di lancio di Ryanair era di 99 sterline.

Arrogante e incline a fare commenti che poi contraddice

Michael O'Leary è entrato in Ryanair nel 1988 come vice-CEO ed è stato nominato CEO nel 1994. C'è un'interessante osservazione su O'Leary in Wikipedia: "Molti articoli di stampa hanno descritto O'Leary come arrogante e incline a fare commenti che poi contraddice. È stato stravagante nelle sue dichiarazioni pubbliche, a volte ricorrendo ad attacchi personali e linguaggio scurrile. Il suo stile di gestione abrasivo, la ricerca spietata del taglio dei costi e il suo atteggiamento esplicitamente ostile nei confronti di concorrenti aziendali, autorità aeroportuali, governi, sindacati e clienti è diventato un segno distintivo". Credo che la maggior parte di noi riconoscerà questa descrizione.

Il taglio dei costi di O'Leary e le sue pretese di guadagno, come pagare per usare i bagni, i posti semi in piedi per far entrare più passeggeri, ecc. hanno causato più munizioni per i comici di quasi tutti gli altri leader delle compagnie aeree. È una macchina pubblicitaria di un solo uomo, raramente favorevole, ma continua a portare passeggeri.

I cieli aperti hanno cambiato il gioco

È probabilmente giusto dire che Ryanair ha rivoluzionato l'industria aerea europea. La politica dei "cieli aperti" promossa dall'UE ha dato agli operatori delle compagnie aeree nuove e potenzialmente redditizie opportunità. La politica dei "cieli aperti" è iniziata nei primi anni novanta, con la firma da parte degli Stati Uniti di una serie di accordi con altri governi che stabilivano le regole per i viaggi aerei tra di loro. Nel 1997 ha aperto il mercato europeo alla piena concorrenza. Gli accordi "cieli aperti" avevano lo scopo di affrontare il protezionismo nell'industria aerea. Molti governi possedevano le loro principali compagnie aeree, o avevano progettato leggi per proteggerle dalla concorrenza e sovvenzionare le loro operazioni.

Molti residenti inglesi di lungo corso ricorderanno che se si voleva volare nel Regno Unito, si poteva volare solo con TAP o BA. C'erano i cosiddetti 'voli charter' (tour inclusivi) ma non si poteva volare con loro, ma c'era un fiorente commercio di biglietti inutilizzati di solito a nome del passeggero originale. Veniva spesso fermato al check in, il mercato era altamente controllato. Questi erano i giorni in cui TAP e BA facevano grandi profitti, potevano far pagare qualsiasi cosa il mercato potesse accettare. I voli charter operavano come parte di una vacanza, volando quando il tour operator li voleva. Ricordate Dan Air, Britannia, Caledonian, First Choice Airways, Monarch, Thomas Cook Airlines, Airtours, nessuno sopravvisse alle nuove libertà dell'aria.

Il charter diventa di linea

Quello che il mercato voleva erano voli di linea a prezzi ragionevoli. British Airways lanciò 'Go Fly', (che poi vendette a easyJet) TAP lanciò un operatore low cost e ci furono molti altri piccoli operatori che cercarono di entrare in questo nuovo mercato. easyJet fu l'operatore che partì in quarta, ma anche Ryanair stava inseguendo lo stesso mercato e divenne il leader del marchio molto rapidamente.

Come ha fatto Ryanair?

Michael O'Leary aveva una visione, e non era ostacolato dal buon gusto, dalle buone relazioni con il personale o dai sindacati. Attaccava, e lo fa tuttora, pubblicamente chiunque lo ostacoli. Attualmente è TAP a Lisbona perché vuole più slot. Presto sarà qualcun altro. I piloti di Ryanair hanno messo a terra quasi 400 voli nel 2018 ed è stato accusato di cercare illegalmente di dissuadere i lavoratori dallo sciopero. Il personale di cabina in Belgio, Italia, Portogallo e Spagna ha camminato fuori per 48 ore nel 2018. O'Leary alla fine ha permesso ai sindacati, ma poi li ha ignorati. Il suo rapporto con i suoi passeggeri non era molto migliore, discussioni infinite sui rimborsi delle tariffe, voli cancellati ecc.

La risposta di O'Leary è sempre la stessa, volevate voli economici, ed è quello che vi ho dato. Il fatto è che ha ragione. Volate fuori dall'alta stagione e probabilmente otterrete un biglietto per meno della tariffa del treno da Stanstead a Londra. Avrete un aereo moderno e sicuro e con ogni probabilità in orario. L'equipaggio farà del suo meglio per vendervi gratta e vinci, panini troppo cari ecc. Non preoccupatevi, Ryanair ancora non fa pagare per usare il bagno, ma questo potrebbe cambiare. I viaggi in aereo non sono mai stati così economici. Credo e spero sinceramente che non vedrete mai più un amministratore delegato di una compagnia internazionale come Michael O'Leary. Non si può biasimare la sua visione, ma il modo in cui realizza non è un grande esempio di leadership negli affari.

I passeggeri volevano voli economici e affidabili, ecco cosa offre Ryanair. Economico e servizio completo non vanno insieme, si ottiene quello per cui si paga.