L'Associazione portoghese per i diritti dei consumatori (DECO) ha analizzato le misure di 308 comuni per affrontare il cambiamento climatico e ha scoperto che 55 non hanno piani. Tra i comuni che hanno piani, 172 hanno aderito ai piani intercomunali, lasciando solo 81 comuni preparati al cambiamento climatico in Portogallo.

DECO ha scoperto che il 93% dei siti web dei comuni non fornisce informazioni sulle loro misure. Inoltre, l'83% dei siti web non ha informazioni sulle debolezze climatiche del comune o sugli impatti che si sono già verificati e sulle debolezze climatiche che colpiranno il comune molto presto.

L'azione o l'inazione delle camere influenza il comportamento dei consumatori quotidianamente. La mobilità, l'alloggio, il cibo, la gestione dei rifiuti e l'efficienza idrica sono aree chiave del loro intervento e hanno un peso importante nell'impronta ecologica dei cittadini.

Deco ha detto che l'impegno dei consumatori è essenziale, invitando tutti a valutare il proprio comune e a condividere con loro ciò che può fare per voi a livello locale: "Vogliamo garantire che i consumatori e i comuni siano preparati, impegnati e protetti in relazione al cambiamento climatico. Saremo la vostra voce presso il Consiglio per esigere misure specifiche che rispondano ai problemi menzionati", hanno evidenziato.

Per ulteriori informazioni sul lavoro e le raccomandazioni di DECO, si prega di consultare il loro sito web all'indirizzo https://deco.pt/