Anche se siete alle prime armi con il giardinaggio, potete coltivare le vostre fragole, ma richiedono un po' di attenzione in più. Scegliendo quelle giuste per il vostro giardino e prestando loro le cure necessarie, potrete gustare le vostre deliziose bacche.

Scegliete il vaso

Le fragole hanno anche un proprio stile di contenitore, il vaso di fragole, a forma di urna, con aperture individuali sui lati dove è possibile "piantare una pianta" intorno al contenitore, e sono un'ottima scelta per i balconi. I vasi di fragole vanno bene a patto che non si lascino seccare le piante troppo a lungo sotto il sole cocente. Altri contenitori adatti sono i vasi da fiori standard, le fioriere lunghe e basse e persino i cesti appesi.

Piantare le piante

Se scegliete un vaso di fragole, pensate a creare un tubo per l'irrigazione. Praticate dei fori a distanza regolare in un pezzo di tubo di PVC e riempitelo di ghiaia, quindi sigillate le estremità con un tessuto permeabile (un pezzo di tessuto sottile ricavato da vecchi collant è perfetto). Posizionate il tubo al centro del vaso e riempitelo intorno con terriccio preconcimato.Una volta posizionate, aggiungete le vostre piccole piante in ogni apertura e rincalzatele delicatamente, quindi aggiungete altre piante alla sommità della fioriera. È buona norma lavorare un po' di compost ben tritato nel terreno prima di piantare, che aiuta ad aggiungere sostanze nutritive al terreno, migliora il drenaggio e aumenta l'attività microbica, a tutto vantaggio delle piante.

Se avete spazio all'esterno, l'ideale sono le aiuole rialzate: le fragole non tollerano la concorrenza delle erbacce e le aiuole rialzate impediscono alle erbe ecc. di insinuarsi. Distanziate le piante da 12 a 18 pollici e scegliete un sito lontano da alberi ed edifici che fanno ombra per più di qualche ora al giorno. Gli alberi competono per l'acqua e le sostanze nutritive e fanno ombra, quindi il letto di fragole dovrebbe trovarsi al di là della zona delle radici di grandi alberi.

Le piante che possono funzionare bene come piante da compagnia accanto alle fragole sono gli asparagi, i fagioli, i piselli, gli spinaci, la lattuga, l'aglio, la cipolla (e anche il rafano nelle zone più fresche del Portogallo). I fagioli e i piselli coltivati vicino alle fragole migliorano il terreno, fissando l'azoto e nutrendo così le piante di fragole. L'asparago, in particolare, è un vicino compatibile, poiché le sue radici si diffondono in modo diverso e non competono per lo spazio o le sostanze nutritive.

Aggiungere il sole

L'ideale è che le fragole godano di un'esposizione da pieno sole a ombra parziale e di temperature comprese tra i 21 e i 29°C, ma le nuove piante potrebbero aver bisogno di essere tenute all'ombra per un giorno o poco più finché non si acclimatano. Potrebbe anche essere necessario modificare la posizione e gli intervalli di irrigazione per adattarsi meglio alle esigenze delle piante. Troppo calore diretto può causare scottature e le fragole non matureranno correttamente, quindi potrebbe essere necessario utilizzare delle tettoie per proteggere i frutti dal pieno sole estivo. Non amano nemmeno andare a letto con i piedi bagnati, quindi assicuratevi di annaffiarle all'inizio della giornata in modo che l'acqua abbia la possibilità di assorbire le radici senza lasciare il terreno troppo impantanato.

Manutenzione

Proteggete le piante dagli uccelli con una rete quando i frutti iniziano a svilupparsi e, in caso di pioggia, portate i vasi in casa o al coperto per evitare un'eccessiva irrigazione. Se vi trovate in una zona soggetta a gelate in inverno, pacciamatura o paglia per coprire le piante le proteggeranno dal gelo. Studiate le esigenze di potatura della vostra pianta per ottenere i migliori risultati e una migliore resa per la prossima stagione. Potrebbe essere necessario dividere le piante se si moltiplicano oltre il loro spazio nei contenitori e spostare i vasi in giardino per garantire condizioni ottimali di sole/ombra. È possibile rimuovere i "corridori" (questi sono propriamente chiamati "stoloni", che deriva dalla parola latina "stolo" che significa un germoglio o un ramoscello, che nasce dalla radice) durante la stagione o le vostre piante di fragole prenderanno il sopravvento sul vostro giardino - ma lasciate che la natura faccia il suo corso per un modo super facile di ottenere nuove piante se lo desiderate.

Infine, la raccolta è la parte più divertente: se avrete a portata di mano il vostro contenitore, la posizione e l'irrigazione, sarete in grado di gustare deliziose bacche e la gioia di coltivare le vostre bacche anno dopo anno.