Il primo volo in idrovolante risale al 1912, ma solo nel 1938 il governo decise di istituire un treno. 1938 il governo decise di stabilire una base per idrovolanti a Lisbona. Riuscite a immaginare di portare il bagaglio a mano su una barca fino all'idrovolante in attesa a Cabo Ruivo. Cabo Ruivo. Stranamente l'aeroporto di Portela fu inaugurato il 15 ottobre 1942, solo quattro anni dopo. anni dopo, duranteSeconda guerra mondialee inizialmente operava in insieme all'aeroporto diBase idrovolante di Cabo Ruivo. Gli idrovolanti effettuavano voli transatlantici e i passeggeri venivano trasferiti su voli continentali che operavano dal nuovo aeroporto. Il futuro del trasporto aereo aereo si muoveva rapidamente.

I fratelli Wright riuscirono a far decollare un aereo "serio" nel 1903. nel 1903, ma ci sono voluti molti anni di esperimenti e di sviluppo prima che prima che qualcosa che assomigliasse a un aereo passeggeri facesse il suo primo volo. Il Portogallo è stato spesso presente fin dai primi giorni. Nel 1919 un battello volante della Marina degli Stati Uniti Terranova al Portogallo passando per le Azzorre, per poi volare in Inghilterra. Inghilterra. Fu un viaggio di 23 giorni con oltre 54 ore di volo. Non lamentatevi Non ci si può lamentare dei voli che impiegano due o tre ore per raggiungere il Portogallo al giorno d'oggi.

Attraversare gli oceani è stata la grande sfida

I voli via terra non sono stati una sfida come l'attraversamento dell'oceano. oceano. Questi voli a corto raggio sono iniziati negli anni '20, ma hanno cominciato ad attirare passeggeri fino agli anni '30. I voli erano lunghi, con frequenti rifornimento, a dir poco accidentati. I passeggeri erano spesso seduti su sedie di vimini di vimini, ma veniva servito un pasto di sette portate. Anche i sistemi di intrattenimento di intrattenimento in volo erano piuttosto diversi. Oggi l'intrattenimento in aereo oggi l'intrattenimento in aereo è un affare solitario e hi-tech ma, nei primi tempi di di volo, i passeggeri si riunivano intorno a un unico schermo se volevano vedere un film. un film. Uno dei primi film ad essere proiettato in alto è stato "Sir Arthur Conan Doyle nel 1925 con la Imperial Airways.

Il grande obiettivo era attraversare l'Atlantico per raggiungere il Nord o il Sud America. America e Pan American ci riuscì nel 1939 con il suo aereo o "barca volante" "Yankee Clipper". o "barca volante". I punti di partenza principali erano Southampton e Lisbona. Si poteva volare via terra, anche se con alcuni scali e il trasferimento dall'aeroporto di Lisbona al porto. dall'aeroporto di Lisbona fino al porto per raggiungere una nave volante in attesa. Lisbona era un Lisbona era il principale punto di partenza per i voli verso l'Africa.

La fine dell'era delle navi volanti avvenne dopo la seconda guerra mondiale. Le barche volanti sono state progettate perché in origine c'erano piste di decollo e di atterraggio che potevano ospitare un aereo di linea di grandi dimensioni. di navigazione dell'epoca erano minime e il maltempo spesso costringeva gli aerei a Il battello volante ha ovviato a tutti questi inconvenienti grazie a un sistema di queste cose grazie alle piste d'atterraggio pronte per l'uso disponibili in tutto il mondo.

E il 23 febbraio 1939, la più grande incarnazione dei battelli volanti, il Boeing 314, si è presentato al pubblico. barche volanti, il Boeing 314, fece il suo volo inaugurale da San Francisco a Hong Kong. Hong Kong. Il California Clipper aveva 74 posti a sedere (36 cuccette per dormire), una sala da pranzo separata in cui era possibile mangiare. 36), una sala da pranzo separata dove ai passeggeri venivano serviti pasti completi, bagni separati per uomini e donne, un compartimento deluxe per i VIP, spogliatoi e un salone dedicato. e un salone dedicato. Provate a vendere questa idea a Ryanair.

Nel dopoguerra lo sviluppo di velivoli convenzionali Lo sviluppo dei velivoli convenzionali nel dopoguerra si è mosso a grande velocità, anche grazie all'esperienza acquisita con i bombardieri del periodo bellico che che avevano un raggio d'azione migliore e potevano trasportare un carico utile elevato.

La velocità e la comodità sono aumentate, ma i lussi sono lusso sono scomparsi con l'aumento della domanda e la regola è diventata quella di far viaggiare il maggior numero di persone nel modo più economico possibile. persone nel modo più economico possibile. Il fascino del volo è scomparso.

Riportare in auge un viaggio confortevole

Molti desiderano poter viaggiare in Portogallo in treno. treno. Il volo ha perso da tempo il suo fascino e le seccature degli aeroporti sono che richiedono tempo e sono frustranti. L'UE e gli operatori ferroviari ne sono pienamente consapevoli di questo e stanno facendo progressi più rapidi di quanto si possa pensare. Operatori in erba come Midnight Trains stanno lavorando duramente per mettere in servizio treni di lusso con vagone letto, aziende come Nightjet sono già operative. Cinque anni fa, i treni a cuccetta treni a cuccetta stavano chiudendo dappertutto, il materiale rotabile era vecchio e non era in grado di di velocità che il futuro dei viaggi in treno richiede. La situazione sta cambiando rapidamente grazie alla domanda.

L'operatore spagnolo RENFE è determinato ad avviare il servizio da St. Pancras International a Parigi e oltre. Secondo la direzione generale di di Getlink, l'operatore del tunnel Chanel, RENFE potrebbe ottenere presto la licenza. ottenere la licenza.

Una volta ottenuta l'infrastruttura per l'alta velocità diretta da Londra a Madrid e Siviglia è già disponibile. Se la domanda di passeggeri passeggeri, non c'è motivo pratico per non renderla disponibile in tempi brevi. rapidamente. Madrid-Lisbona rimane l'ultimo ostacolo all'alta velocità per Londra e il Portogallo. Londra in Portogallo.

La Spagna riceve finanziamenti per completare il collegamento Madrid-Lisbona

La Commissione europea ha approvato un finanziamento di 265 milioni di euro 265 milioni di euro dal Fondo europeo di sviluppo regionale per il miglioramento di 178 km di tratto ferroviario di 178 km della linea ad alta velocità Madrid-Lisbona sul Corridoio Atlantico.

1,56 miliardi di euro è il valore totale del progetto, che dovrebbe essere che dovrebbe essere completato nel dicembre 2022. Secondo i rapporti ufficiali, la linea linea tra il confine spagnolo e Lisbona è attualmente prevista l'apertura entro il 2030. 2030.

È già possibile viaggiare da Londra a Lisbona passando per Barcellona e Madrid Il ritorno al comfort e al "glamour" dei viaggi è più vicino di quanto si pensi, ma non sarà in aereo, né in treno. non sarà in aereo, il treno è il futuro.