Se il vostro giardino è in fiore o se avete dei fiori da conservare come ricordo, essiccarli è un modo semplice di conservarli per creare etichette speciali per regali particolari o per creare biglietti individuali, o magari per valorizzare una combinazione di colori nella vostra casa.

Ci sono tre modi semplici per conservare i fiori, a seconda della vostra scelta.

Essiccazione all'aria

L'essiccazione all'aria è la prima scelta - e particolarmente indicata qui in Portogallo a causa del caldo - e rappresenta un buon inizio. Sono sufficienti i fiori, un po' di spago, forbici e un bastone.

Per prima cosa, rimuovete il fogliame indesiderato dai gambi dei fiori, ma conservatene un po' se vi piace l'aspetto del verde, perché si asciugherà anche quello.

Legate un piccolo mazzo con un po' di spago e appendetelo, a testa in giù, al bastone. Potete avere diversi mazzetti appesi l'uno accanto all'altro, magari di colori diversi, e riporre le collezioni in un luogo asciutto e buio, perché la luce potrebbe far sbiadire i colori.

Potrebbero essere necessarie 3-4 settimane per l'asciugatura; una volta asciutti, spruzzateli con uno speciale spray conservante (o una lacca per capelli non profumata) per preservarli. Se li esponete in un vaso o montati in una cornice, assicuratevi di tenerli in un luogo che non riceva luce diretta.

Asciugatura al microonde

Tutto ciò di cui avete bisogno sono i fiori, un po' di sabbia silicea (disponibile nella maggior parte dei negozi di ferramenta), un contenitore adatto al microonde e una tazza d'acqua.

Preparate i fiori come prima e tagliateli in modo che entrino nel contenitore, quindi aggiungete uno strato sottile di sabbia silicea al contenitore, metteteci sopra i fiori e coprite con altra sabbia silicea. Se i fiori sono piccoli, potete metterne diversi nello stesso contenitore, ma assicuratevi che siano completamente coperti dalla sabbia.

Mettete anche una tazza d'acqua nel microonde e fate cuocere a intervalli di trenta secondi. Il tempo di essiccazione varia a seconda della densità dei fiori.

Quando i fiori sembrano asciutti (dovrebbero bastare 2-3 minuti), lasciateli sepolti nella sabbia per 24 ore per assicurarvi che siano completamente asciutti, quindi toglieteli dal contenitore, spazzolate via delicatamente la sabbia e spruzzate di nuovo con uno spray conservante, come per l'asciugatura all'aria.

Come in precedenza, teneteli al riparo dalla luce diretta del sole per evitare che i colori sbiadiscano.

Pressatura

Una volta avevo una pressa per fiori, un apparecchio quadrato con delle viti ad ogni angolo, e dei fogli di carta assorbente e cartone tagliati a misura per pressare i fiori tra di loro - ma ricordo anche che mi annoiavo per l'attesa che si asciugassero!

In realtà non è necessario un torchio speciale, ma avrete bisogno di un libro pesante, di carta assorbente (carta pergamena, filtri di caffè o cartoncino sottile) e di un peso maggiore (vanno bene delle grandi bottiglie d'acqua).

I libri grandi, come le enciclopedie o i dizionari, sono i più adatti a questo scopo perché sono pesanti e hanno molte pagine, ma tenete presente che le pagine del libro potrebbero danneggiarsi perché è possibile che l'umidità dei fiori possa penetrare nelle pagine del libro.

Per iniziare, preparate i fiori come prima. Aprite il libro e mettete la carta scelta, aggiungete i fiori a faccia in giù, aggiungete un altro foglio di carta e chiudete con cura il libro, quindi aggiungete altro peso. Lasciate riposare i fiori per 3-4 settimane: più a lungo li lasciate, meno acqua rimarrà al loro interno.

Lasciateli per due o tre settimane prima di toglierli dal libro. Se non hanno la sensazione della carta, cambiate la carta e lasciateli riposare ancora un po'. L'uso di una pressa rende i fiori piatti, il che li rende particolarmente adatti per biglietti e cartellini.

Si consiglia di utilizzare una pinzetta per maneggiare i fiori, poiché saranno fragili e delicati. Per incollare i fiori ai biglietti o alle etichette si può usare la colla artigianale (UHU, per esempio) con uno stuzzicadenti, oppure si possono plastificare o glassare accuratamente con uno spray di colla per sigillarli definitivamente.

Conservare i fiori è un ottimo modo per mantenere vivi i ricordi!