Potrebbe sembrare difficile ringiovanire una stanza spenta, ma sareste sorpresi di vedere cosa si può fare facilmente con nuovi cuscini. Mescolate e abbinate, e imparate la "Regola del tre" di base per mescolare i colori, e potrete usare con fiducia le vostre nuove conoscenze - o infrangere con fiducia le regole!

Aggiungere nuovi cuscini è uno dei modi più semplici per iniettare stile o colore nella tua stanza. E dato che ci sono molti posti disponibili dove puoi trovare cuscini a prezzi accessibili, è un peccato andare sul sicuro con solo due o tre cuscini a tinta unita - o limitarsi a quelli che hai già o a quelli forniti con il tuo divano.

La prima cosa da ricordare è che i vostri cuscini non devono essere uguali per design, dimensioni o forma. Infatti, si può ottenere un look più professionale ed elegante se non lo fanno. Se non vi sentite a vostro agio nella scelta dei cuscini, i seguenti consigli vi aiuteranno a mescolare e abbinare nuovi modelli e/o colori, permettendovi di rinfrescare rapidamente o addirittura cambiare completamente l'aspetto della vostra stanza con un look coordinato - dove non un cuscino corrisponde a un altro per colore, modello, dimensione o stile.

Scegliere tre colori

Per prima cosa, scegli una "storia di colori" da seguire per la selezione dei cuscini. È meglio usare tre colori diversi presi da altre fonti nella stanza, come il colore delle pareti, il tappeto, la biancheria da letto o le tende. Se scegliete una varietà di cuscini con motivi diversi, il look sarà comunque coeso se almeno condividono gli stessi colori. Ci sono molte combinazioni di colori diversi che stanno bene insieme - rosso profondo + arancione + verde scuro, o un magenta brillante + viola + giallo senape, o anche tre sfumature del motivo principale, per esempio, una stampa floreale o a foglie della giungla probabilmente conterrà diverse sfumature di verde con cui puoi giocare.

Scegliere tre motivi

Puoi anche mescolare i motivi con la tinta unita, o mescolare tre motivi diversi, purché ognuno incorpori almeno uno dei colori della storia a tre colori che hai scelto. Spesso è più semplice scegliere prima il motivo "principale", che è generalmente il motivo più grande e quello che contiene tutti e tre i colori della vostra storia dei colori. Poi, i motivi secondari che scegliete possono contenere solo uno o due dei colori. Prova un motivo floreale, uno geometrico e uno a tinta unita, oppure un motivo a quadri, uno a saia e uno a strisce, o uno a strisce chevron, uno a macchie e sperimenta con le texture - magari una maglia. Il tuo motivo principale dovrebbe essere il più grande del gruppo, seguito da una stampa di medie dimensioni, come una striscia o un piccolo pied-de-poule. Il terzo modello, poi, dovrebbe essere il più sottile, come un colore solido in una texture interessante, o uno con un leggero motivo tono su tono, come una striscia damascata.

È super importante scegliere modelli in tre scale diverse, permettendo a un modello di dominare. In generale, quando si stratificano i modelli, è meglio combinare stampe in diversi stili e scale.

Tutto ciò sembra un po' intimidatorio, e potreste ritrovarvi a trascinare il vostro copripiumino (o qualsiasi cosa abbia il vostro motivo principale) in giro per i negozi per vedere quali diversi motivi o colori funzionano meglio nel vostro schema di decorazione, o comprare cuscini per poi scoprire che i colori che pensavate fossero giusti non lo sono affatto. Ma con un po' di conoscenza privilegiata, è possibile mescolare e stratificare con successo le decorazioni a motivi come un professionista. Il trucco per imparare a farlo bene è capire le regole di base.

Le regole sono fatte per essere infrante!

Specialmente nel design - potreste iniziare a mescolare e abbinare la vostra selezione seguendo la formula delineata qui, ma scoprire che quattro colori funzionano meglio per voi, o che vi piacciono due motivi grandi invece di uno solo. In definitiva, è importante solo che vi piaccia quello che vedete, quindi usate questa Regola del Tre solo come punto di partenza per orientarvi. Non abbiate paura di sperimentare finché non trovate la combinazione che fa per voi. Aggiungete anche un tiro e avrete creato un look completamente nuovo!