Sembra che ci stiamo dirigendo verso una vera carenza d'acqua in Portogallo, e ci sono suggerimenti, giustamente, di restrizioni all'uso dell'acqua per garantire che ce ne sia abbastanza per tutti. L'ultima cosa che vogliamo è che la nostra acqua domestica sia tagliata o limitata a certe ore del giorno, o peggio, solo a certi giorni.

Prima che vi arrendiate e "gettiate la cazzuola" per quanto riguarda l'irrigazione del vostro giardino, ci sono alcune piante che daranno colore più e più volte, e che possono tollerare abbastanza bene le condizioni di siccità.

Lantana è una - sì, lo so che si suppone che sia una specie invasiva, ma è come il coniglietto Duracell, continua ad andare e andare, e fino a quando si controlla con un buon taglio indietro una volta ogni tanto, vi ricompenserà con un tripudio di piccoli fiori gialli, rosa e arancioni anno dopo anno, e può gestire le nostre estati calde e secche con pochissima acqua. Attira anche molti impollinatori - api e farfalle vi ringrazierebbero se potessero!

Zinnie sono un'altra - desiderose di germogliare e robuste una volta stabilite, le zinnie sono piante comuni con alcune caratteristiche non comuni. Le zinnie amano il calore dell'estate. Qualunque sia il colore o la dimensione, le zinnie aggiungono vivacità ai contenitori o alle aiuole e sono eccellenti fiori recisi di lunga durata. La maggior parte sono state selezionate per gestire l'oidio, che può rappresentare un problema a fine stagione. Le zinnie non hanno problemi seri con i parassiti; sembrano esenti anche dagli afidi. Richiedono meno acqua di molte altre annuali. Inizialmente, date alle piante acqua quotidianamente, ma una volta stabilite, le zinnie possono sopravvivere con annaffiature come necessario. Con un'irrigazione così minima, le zinnie potrebbero appassire durante il calore del giorno, ma le notti più fresche le ravvivano di nuovo al mattino. Le zinnie funzionano anno dopo anno, ed è facile salvare i semi di zinnia. Basta lasciare che i fiori si asciughino completamente sullo stelo, poi raccogliere le teste dei semi e schiacciarle leggermente in mano per liberare il raccolto di semi del prossimo anno.

Lavanda (lavendula) sono piante da giardino popolari, aromatiche e tolleranti alla siccità. Sono facili da coltivare e si associano bene con altri arbusti, piante perenni e rose. Sono piante da bordura longeve e resistenti. Altre lavande, compresa la lavanda francese (Lavandula stoechas), sono leggermente meno resistenti e possono essere poco longeve, quindi devono essere sostituite ogni pochi anni. Tutte le lavande sono popolari tra le api, le farfalle e altri impollinatori. Sono felici in un bordo soleggiato con terreno ben drenato, calcareo o sabbioso e prosperano in contenitori, giardini di erbe e ghiaia e balconi soleggiati, e sono anche popolari per l'impianto costiero.

Rockrose (Cistus) è un genere di arbusti sempreverdi fioriti che è caratterizzato da un fogliame verde denso, fiori delicati e cartacei e foglie aromatiche. Tra i più ornamentali di tutti i fiori mediterranei, i cisto sono arbusti resistenti che tollerano la siccità e possono sopportare il calore estremo. Crescono bene in terreni di scarsa qualità e spesso sopravvivono in luoghi dove altre piante non possono. Fanno grandi aggiunte ai giardini rocciosi, alle aiuole esposte, alle zone costiere e alle rive secche.

Questi sono solo alcuni fiori resistenti alla siccità che rallegreranno un giardino secco - fate la vostra ricerca e ne troverete altri, e per la varietà, potete intervallarli con ciuffi di piante grasse. Le foglie e gli steli delle succulente sono costruiti per immagazzinare l'acqua dalle scarse precipitazioni che si riversano rapidamente nel terreno secco. Inoltre, le loro foglie hanno una superficie spessa, spesso cerosa, con la capacità di chiudere i pori piuttosto che perdere acqua attraverso la respirazione. Con colori e forme bellissime, portano varietà e contrasto al vostro giardino.

A rischio di sembrare un eco-guerriero, puoi comunque mantenere il tuo giardino innaffiato usando le "acque grigie" - questa è l'acqua che è stata delicatamente usata dai lavandini del bagno, docce, vasche da bagno e lavatrici. Non è acqua che è entrata in contatto con le feci, sia dal gabinetto che dal lavaggio dei pannolini. Può richiedere un po' di sforzo per raccoglierla e distribuirla, ma avrete una grande soddisfazione nel non sprecare nessuna delle nostre preziose risorse, e la ricompensa sarà un giardino luminoso e bello per tutta la durata della siccità.